A Carnevale la montagna sceglie la sua vetrina più bella

di

Dal 9 febbraio via agli allestimenti. Potranno partecipare le attività commerciali presenti nei Comuni di Abetone Cutigliano, San Marcello Piteglio e dell'area montana di Pistoia. Si potrà votare fino al 22 Febbraio sulla pagina Facebook del Comitato Parrocchiale per le Feste di San Marcello dove verranno pubblicate tutte le foto dei partecipanti. La premiazione Domenica 23, in occasione dei festeggiamenti del Carnevale

Una grande area sportiva nel nome di Kobe Bryant

di

Ricordi e commemorazioni del grande campione di pallacanestro morto in un incidente di elicottero con la figlia tredicenne: domenica 2 febbraio l'iniziativa #OneLastShot, domenica 9 la partita di Legabasket fra Pistoia e Reggio, le due città italiane alle quali era rimasto più legato. L'idea del Comune di Pistoia di dedicargli un impianto sportivo. L'ipotesi di intervenire sull'area sportiva di Cireglio dove visse due anni e mezzo. Un'occasione da non perdere per dar vita ad un polo di sport per tutto il comprensorio pistoiese


Una “app “per mappare la biodiversità

di

L'applicazione sviluppata dal Museo Naturalistico Archeologico e dal CNR-IBE (Istituto di Bioeconomia). Obiettivo del progetto coinvolgere appassionati ed escursionisti dell’Appennino Pistoiese a partecipare attivamente ad un processo conoscitivo scientifico delle risorse naturali del territorio. Un esempio di “Citizen Science”, ovvero un'attività scientifica condotta da cittadini comuni in collaborazione con scienziati o sotto la direzione di professionisti e istituzioni scientifiche

"Più soggetti insieme per obiettivi comuni: fare rete è possibile"

di

Lettera alla Voce di Piero Lattanzi, presidente del Gruppo Studi Alta Val di Lima. sulla necessità di rivitalizzare la montagna grazie alla collaborazione fra diverse associazioni e le amministrazioni pubbliche. "Il percorso si è già affermato tra i "camminatori" grazie ad una rete interprovinciale e interregionale di associazioni e soggetti delle province di Pistoia, Lucca e Modena". Un lavoro comune con il massimo impegno e senza alcuna remora campanilistica

La "Carta di Badi” per il rilancio della Montagna

di

Nel documento sottoscritto da Regione Toscana ed Emilia Romagna e dai Comuni di Pistoia, Sambuca, San Marcello Piteglio, Castel di Casio e Camugnano fissati i punti essenziali. Fra gli obiettivi concreti: valorizzazione della Porrettana, realizzazione del tratto della Ciclovia del Sole, di un percorso trekking fra Pistoia e Bologna e dell'ippovia Sant'Jacopo. Necessaria una rete di relazioni per la nascita e il consolidamento di attività economiche nei settori dell'accoglienza, della ricettività e delle ristorazione

Diabete alimentare e "cibo spazzatura", quel legame da spezzare

di

A San Marcello un incontro organizzato dal Lions Club Abetone Montagna Pistoiese con gli studenti delle medie. Una biologa nutrizionista e una psicologa hanno spiegato le mille sfaccettature di un'alimentazione corretta, necessaria fin da giovanissimi per prevenire tante patologie. Nel dibattito l'importanza degli aspetti emotivi, la tabella nutrizionale, la piramide alimentare. La conclusione con una merenda sana a base di pane, olio e pomodoro

Un “Barattolino" per l'emergenza, il dono dei Lions alla montagna

di

Il progetto dei Club Abetone Montagna Pistoiese e Montecatini Terme consegnato alle Pubbliche Assistenze e alla Croce Rossa Italiana dei Comuni di San Marcello Piteglio e Abetone Cutigliano. Nel "barattolo" una scheda informativa redatta da familiari, medico curante o esperti, con tutte le informazioni di aiuto ai soccorritori in caso di emergenza. Lo strumento è completamente gratuito e rivolto soprattutto (ma non solo) alle persone anziane sole o con particolari patologie

La scuola primaria Cireglio in cattedra all'Università di Firenze

di

Una insegnante della “Petrocchi” è intervenuta sulle attività svolte dagli alunni di quinta durante la lezione d'inglese. L'importanza del metodo “An English Island” per sviluppare competenze comunicative orali in tutti i bambini. I risultati in termini di consapevolezza e capacità di relazionarsi con una lingua straniera

Pistoia approva il nuovo Piano comunale di Protezione Civile

di

Via libera della Giunta, adesso l'approvazione definitiva in Consiglio. Nel documento norme e procedure da attivare in base al tipo di emergenza. In campo le azioni per prevenire e mitigare gli effetti e gestire al meglio i soccorsi. Nel Piano un "database” con tutte le informazioni su infrastrutture, risorse alimentari e sanitarie, strutture ricettive, mezzi operativi della Protezione civile e altre risorse disponibili. Tre le sezioni di cui si compone: la parte generale sull'inquadramento del territorio, i lineamenti di pianificazione e il modello d'intervento