Luca Buonaguidi: "Poeta a volte, agitatore sempre. Mi piace ciò che brucia o ispira quiete"

di

Intervista allo scrittore, viaggiatore, musicista, poeta e molto altro ancora. Si definisce una "persona in ascolto, un agitatore non necessariamente culturale". La straordinaria importanza dei suoni: "Tutti i miei maestri sono musicisti o li ho incontrati attraverso la musica". La scrittura? "E' una conseguenza". La "scoperta" di Spedaletto? "Un po’ per caso un po’ d’istinto". La passione per l''Appennino "muto ma generoso"


Michelangelo Ricci, lo scultore della storia

di

Michelangelo Ricci ad Arte di Altura ci porta attraverso il tempo e la storia, dal Big Bang ai giorni nostri. Con l'ultima sua opera, l'Homo Erectus, coglie l''occasione per trasmetterci tante nozioni sull'evoluzione umana e sulla Natura; e ci ricorda che "più cose sai, più cose sei".

Passeggiata poetica fra tanti piccoli paesi racchiusi in un'unica valle

di

L'appuntamento è domenica 2 ottobre, con partenza alle 9 da Santomoro. L'iniziativa è nata per unire diversi borghi della stessa valle, con la poesia di Azzurra D’Agostino e Francesca Matteoni, l'erborista Cecilia Lattari e la memoria degli abitanti. Hanno collaborato alla realizzazione il centro sociale di Santomoro, il circolo Arci di Lupicciano e i volontari. In programma una spaghettata finale

Folla per Guccini che chiude Un Tempo Lento con risate e racconti

di

Foto-racconto dello spettacolo alla serata conclusiva</A> del festival a Spedaletto. Nelle parole del cantante e scrittore aneddoti esilaranti della sua vita da ragazzo sull'Appennino Tosco-Emiliano. Ironia e momenti di riflessione con le testimonianze di Giuliano Toccafondi raccolte nel libro “C’è stato un tempo che tutto era un giardino” e lette dalla figlia Diana. Le letture di Stefano Testa, accompagnato dal flauto di Marco Coppi

Il Parco artistico a Pian di Novello. Suggestioni a colori e in bianco e nero

di

Le prime immagini del Parco artistico “A tempo di gioco nell’orto di Giovannino”, nella Riserva naturale biogenatica di Pian di Novello. Le opere con gli artisti appena allestite, prima dell'inaugurazione, e alcuni scatti dei particolari delle installazioni di Dario Longo, Leonardo Begliomini, Cristina Palandri, Fabio Pacino, Silvio Viola, Simone Azzurrini e Andrea Dami