"Puliamo il mondo", tanti volontari alle Fornaci nella seconda giornata pistoiese. Un racconto per immagini

di

Sabato 24 e domenica 25 settembre la due giorni di pulizie straordinarie in alcune zone della città. Anche a Pistoia, come in tantissime città di tutto il mondo, è andata in scena l'iniziativa "Puliamo il mondo". A promuoverla sono stati Legambiente e Cittadinanza attiva in collaborazione con Comune e Publiambiente, gli scout del gruppo Agesci, Cngei, l’associazione Il sole adp onlus e la Croce Verde


"Pistoia è la mia casa", prime prove da capitale della cultura

di

Un programma con 35 eventi, dalla fine di settembre a metà dicembre. Appuntamenti con trekking urbano, tradizioni e feste locali, la riscoperta delle radici dell'antica fabbrica ferroviaria, oggi Hitachi. E ancora la famiglia Puccini, il patrimonio artistico, i tetti e gli orti segreti, le piante e gli animali selvatici, la caccia al tesoro. Infine un omaggio ai pistoiesi illustri Marino Marini, Giovanni Michelucci e Gianna Manzini

Anche a Pistoia Aisla in piazza per aiutare i malati di Sla

di

Domenica 18 si celebra la IX Giornata nazionale della lotta alla Sclerosi laterale amiotrofica. L'associazione che rappresenta le persone colpite da questa malattia sarà in piazza Duomo, dalle 9 alle 18. La manifestazione in 6 piazze toscane, 150 in tutta Italia. La raccolta fondi per sostenere l'"Operazione Sollievo"

Pulizie straordinarie della città: volontari all'opera per due giorni

di

Anche a Pistoia l'iniziativa "Puliamo il mondo" sabato 24 e domenica 25 settembre. Studenti, boy scout, bambini e cittadini insieme: sabato in alcuni parchi cittadini, domenica nel quartiere delle Fornaci. Promotori dell'iniziativa Legambiente e altre realtà associative pistoiesi. Creata da uno studente dell'Iti anche un'apposita "app"

“In nome della legge vi dichiaro uniti civilmente”

di

Celebrata a Pistoia la prima UNIONE CIVILE fra due persone dello STESSO SESSO. A sancirla il sindaco, in qualità di pubblico ufficiale. La cerimonia a Villa Scornio. Bertinelli: "Il nostro Paese attendeva una normativa chiara che sancisse il riconoscimento pubblico, anche sul piano giuridico, di diritti e doveri di ogni coppia". Letti i commi della legge 76/2016 che regolano il nuovo stato