Fuori pericolo il quarantenne di Maresca colpito da Meningite

di

Era ricoverato dal 6 marzo all'ospedale San Jacopo di Pistoia, con diagnosi da meningococco C. La prognosi è rimasta riservata fino a venerdì. Superata la fase critica: stamani, sabato 11, disposto il trasferimento dal reparto di terapia intensiva a quello di malattie infettive. Secondo i sanitari decisiva la vaccinazione a cui si era sottoposto nel febbraio del 2016 per ridurre l’intensità della malattia

“Un quadro o una scultura si creano. La fotografia ci viene regalata”

di

E' la filosofia di Andrea Alfieri, fotografo giramondo, residente a Le Piastre. Lo abbiamo incontrato alla vigilia del suo ennesimo viaggio in India, poco dopo quello in Nepal. Le prossime mete: a maggio Parigi, in Birmania a dicembre. In compagnia di un piccolo gruppo di instancabili ricercatori di immagini ed emozioni. Nei suoi primi scatti predominavano i soggetti architettonici, oggi i protagonisti principali sono le persone: sguardi, volti, gesti, piccoli particolari. Ogni ritorno a casa è un lungo lavoro di scelta, correzione, stampa: “Quando finisce il ciclo, mi sento svuotato”. Poi la nuova partenza: “Adrenalina e un po' di angoscia. Come un attore prima di salire sul palco”


Appuntamenti con la scuola, aspettando "Dialoghi sull'Uomo"

di

Prosegue il ciclo di incontri in attesa della manifestazione, in programma dal 26 al 28 maggio. Appuntamento con Adriano Favole, giovedì 9, alle 11, al Teatro Manzoni di Pistoia. Titolo del convegno “Noi, europei. Riflessioni su pluralismo, convivenza e razzismo”. Protagonista della prossima tappa il coreografo e ballerino Virgilio Sieni

Donati a Pistoia 80mila libri. Quasi una biblioteca in regalo per la Capitale della cultura

di

Il gesto di grande generosità di una cittadina svizzera, Annapaola Campori Mettel, nata a Empoli e legata affettivamente alla città: "L’idea di rendere omaggio a Pistoia mi è subito parsa una cosa naturale". Nella donazione testi del Cinquecento, del Settecento, fondi d'autore e fondi storici. Sabato alla San Giorgio apertura di una prima mostra dedicata a Elio Vittorini con un centinaio di volumi