Economia, Piteglio, San Marcello  |  gennaio 28, 2019

Tasse e tributi, anche a San Marcello Piteglio in funzione PagoPA

Il sistema consente il pagamento elettronico in modo semplice e sicuro. Al momento la piattaforma è utilizzabile per versare l’imposta comunale sulla pubblicità. Presto si potranno pagare anche i servizi di mensa, trasporto e illuminazione votiva

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti

SAN MARCELLO – Il Comune di San Marcello Piteglio ha aderito a PagoPA, il sistema nazionale per i pagamenti elettronici realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale. La piattaforma consente ai cittadini e alle imprese di effettuare versamenti alle Pubbliche amministrazioni in modo semplice, veloce, sicuro e multicanale: online, tramite sportello bancario o postale e presso i punti abilitati che aderiscono all’iniziativa.

La procedura per i pagamenti online

La procedura per i pagamenti online, attiva tutti i giorni 24 ore su 24, è accessibile dalla home-page del sito istituzionale www.comune-sanmarcellopiteglio.info, sia attraverso la sezione “Servizi on line” sia tramite l’icona PagoPA. Sarà sufficiente inserire il proprio codice fiscale, il codice Iuv reperibile sulla bolletta  e seguire le istruzioni.

In alternativa, l’avviso ricevuto per posta potrà essere consegnato alle banche o agli altri prestatori di servizio di pagamento aderenti all’iniziativa oppure effettuato tramite i canali messi a disposizione dai soggetti in questione (home banking, Atm, app per dispositivi mobili…).

Quali pagamenti si possono effettuare

Per il momento PagoPA è attivo in via sperimentale per la sola imposta comunale sulla pubblicità  2019, le cui bollette saranno recapitate alle aziende nei prossimi giorni. Dalle settimane successive sarà possibile effettuare i pagamenti relativi ai servizi di mensa, trasporto e illuminazione votiva nonché usufruire di un servizio personalizzato (riservato agli utenti in possesso di tessera sanitaria o Smart card riconosciuta) per conoscere la posizione debitoria dell’utente nei confronti del Comune.

L’Agenda digitale

Il sistema PagoPA fa parte delle iniziative che le Pubbliche amministrazioni devono realizzare e promuovere nell’ambito dell’Agenda digitale insieme ad Anpr (l’Anagrafe nazionale della popolazione residente), Istanze online, Spid (il Sistema pubblico di identità digitale) e Italia Login,  con l’obiettivo di razionalizzazione e contenere la spesa pubblica, garantendo l’omogeneità dei servizi offerti ed elevati livelli di sicurezza.

L’elenco dei punti abilitati a ricevere pagamenti tramite PagoPA è disponibile alla pagina agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa/dove-pagare.

 


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.