Cultura & Spettacoli, Pistoia  |  ottobre 6, 2018

Scuola elementare di Cireglio, ecco la favola illustrata dai bambini

Il volume “La magia della valle dimenticata” di Maurizio Ferrari basato sulla fantasia degli alunni. Per la prima volta sono stati compartecipi di un'opera destinata alla lettura in tante altre scuole primarie. Il volume ha segnato anche l’esordio della collana Scritti&Letti

di

Tempo di lettura: circa 2 minuti

CIREGLIO (PISTOIA) – Venerdì 5 Ottobre è stato consegnato ai bambini della Scuola primaria “P.Petrocchi” di Cireglio il libro “La magìa della valle dimenticata”, scritto da Maurizio Ferrari ed illustrato dagli alunni della scuola stessa. “Quando i bambini hanno letto in anteprima questa favola, sono stati ben contenti di illustrarla – ci dicono le maestre Silvia Panerai e Teresina Currà -. Ognuno ha dato voce alla propria fantasia ed ha cercato di rappresentare i personaggi e l’ambiente così come li vedono dei bambini che abitano in montagna. L’impegno che hanno messo è stato pari al loro entusiasmo, perché si sono per la prima volta ritrovati ad essere compartecipi di un’opera destinata alla lettura in tante altre scuole elementari. A noi maestre è toccato il compito, in verità lieve, di assecondare la loro voglia di fare e di visionare, assai da lontano, il loro operato grafico. Di tutto questo lavoro dei bambini siamo particolarmente orgogliose”.

E’ nata una nuova collana

Le maestre possono sentirsi orgogliose a pieno titolo, perché le illustrazioni eseguite dai bambini interpretano perfettamente l’atmosfera che pervade tutta la favola. L’opera ha segnato anche l’esordio della collana SCRITTI&LETTI, anche questa un sogno coronato da Sante Ballerini, un bambino che non lo è più da molto tempo, nato a Campeda, la più piccola frazione del Comune di Sambuca Pistoiese.

Una grande emozione

Nel momento in cui i bambini della Scuola di Cireglio hanno visto i propri disegni effettivamente riprodotti nelle pagine del libro, hanno provato una grande emozione perché si sono sentiti partecipi di un progetto editoriale, nonché coautori, loro che di solito fanno solo i lettori.

La loro emozione è stata condivisa dalle maestre e da tutti coloro che in quel momento erano presenti a scuola.

Alcune immagini dell’evento

 

 


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.