Sanità e sociale  |  marzo 3, 2018

Ippoterapia, il sostegno dei Lions Club e della Misericordia di Cutigliano

I fondi raccolti dalle due associazioni consegnata ai protagonisti della Pet Therapy. Il progetto è il primo nella Provincia di Pistoia conforme con le nuove linee guida nazionali. Sei i bambini assistiti, tutti residenti in Montagna, con difficoltà di tipo cognitivo e comportamentale. Le terapie a Bardalone, nel Campigoro Ranch

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti
Da sinistra Romano Biolchini, Andrea Parretti, e Sara Ferrari

La nostra Montagna ha dato un’ulteriore testimonianza di solidarietà per cause sociali particolarmente sensibili. Pochi giorni fa, il presidente dei Lions Club Montagna Pistoiese, Andrea Parretti, e il presidente della Misericordia di Cutigliano, Romano Biolchini, hanno consegnato all’Associazione, “Amo la Montagna”, un assegno di 4.500,00 euro, destinato a sostenere il progetto di terapia assistita con il cavallo.

Questo progetto, promosso dall’Associazione “Amo la Montagna” nel 2017, è il primo nella Provincia di Pistoia ad essere conforme con le nuove linee guida nazionali sugli interventi assistiti con animali e, ad oggi, vede la presenza di 6 bambini, tutti residenti nella Montagna pistoiese, con difficoltà di tipo cognitivo e comportamentale. Le terapie vengono eseguite a Bardalone, nel Campigoro Ranch di Alessandro Nesi, da un’equipe multidisciplinare formata da quattro specialisti nel settore della “Pet Therapy” ma il progetto potrà avvalersi anche di altre figure professionali che andranno a garantire migliore qualità terapeutica e assistenziale. La collaborazione tra queste figure porterà a costruire percorsi terapeutici individuali sempre più mirati e all’avanguardia, indispensabili per ottenere risultati concreti nella vita quotidiana di questi ragazzi.

thumbnail of 20180228145217086


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.