Ambiente, Pistoia  |  marzo 2, 2018

Pericolo ghiaccio, riaperta la regionale 66 da Le Piastre a Pontepetri

La Provincia di Pistoia ha disposto la chiusura urgente del tratto di Via Modenese dal bivio con la Sp 21 Le Piastre-Prunetta al bivio con la Sp 632 a Pontepetri. La neve e il ghiaccio che si è formato per le temperature basse possono causare la caduta di alberi per il sovrappeso. Il blocco disposto nella mattinata di oggi, 2 marzo, resterà in vigore fino al ripristino delle condizioni che consentano la riapertura in sicurezza al traffico

di

Tempo di lettura: circa 0 minuti
La foto dal post di Giacomo Reggiannini nel gruppo "Se di Le Piastre se...

PISTOIA – Riaperto la Strada regionale 66 nel tratto compreso fra Le Piastre e Pontepetri a seguito dell’intervento del personale della Provincia. La Provincia aveva disposto la chiusura urgente della Strada regionale 66 dal bivio Sp 21 Le Piastre-Prunetta al bivio Sp 632 a Pontepetri per la formazione di gelicidio dovuto alle basse temperature persistenti in loco, nella mattinata di oggi, 2 marzo, alle ore 11.20. Il provvedimento, aveva spiegato una nota della Provincia di Pistoia, era stato assunto “per scongiurare eventi dannosi e per garantire la pubblica incolumità dato il pericolo rappresentato dal gelicidio, fenomeno atmosferico insidioso che causa la caduta di alberi per il sovrappeso provocato dalla neve e dal ghiaccio con temperature prossime a 0°”.


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.