San Marcello, Turismo  |  agosto 13, 2016

Tre giorni di visite guidate al museo della Smi

Sabato 13, domenica 14 e lunedì 15 gli appuntamenti organizzati dal Centro Guide Turismo di Pistoia. Ritrovo al parcheggio dell'ex fabbrica metallurgica poco prima delle 16. Nell'esposizione museale i macchinari per realizzare le munizioni, oltre ad armi e pallottole, i prodotti della lavorazione del rame, dell’ottone e dei derivati per uso civile. Il programma prevede anche la visita ai rifugi antiaerei (due chilometri di lunghezza, a venti metri di profondità)

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti
Gallerie antiaeree della Smi di Campotizzoriìo

CAMPO TIZZORO – Il lungo “ponte” di Ferragosto coincide anche con tre visite guidate al Museo della Smi (Società metallurgica italiana) di Campo Tizzoro a cura del Centro Guide Turismo di Pistoia, sabato 13,  domenica 14 e lunedì 15 agosto (con inizio alle 16). Nel corso della visita sarà ricostruita la storia della fabbrica e del paese, quasi un tutt’uno per poco meno di un secolo (la Smi è stata attiva a Campo Tizzoro dal 1911 al 2006, e ha dato lavoro a migliaia di lavoratori).

Materiali per le armi e rifugi antiaerei

Il Museo, realizzato nel 2012, raccoglie macchinari utilizzati nella fabbricazione delle munizioni (la attività assolutamente prevalente nella fabbrica), una esposizione delle pallottole prodotte e delle armi che le utilizzavano, ma anche i prodotti della lavorazione del rame, dell’ottone e dei derivati per uso civile. Saranno visitati anche i rifugi antiaerei che vennero scavati in vista dello scoppio della seconda guerra mondiale, per una lunghezza complessiva di più di due chilometri, sotto la fabbrica e il paese a una profondità media di 20 metri, per garantire la sicurezza ai lavoratori e alle loro famiglie in caso di bombardamento aereo.
Le visite guidate – organizzate in collaborazione con l’Istituto di Ricerche Storiche e Archeologiche – costano 10 euro a persona e verranno condotte da una guida turistica abilitata del Centro Guide Turismo Pistoia. La durata prevista 2 ore.

Informazioni utili

Il ritrovo è previsto a a Campotizzoro, nel parcheggio interno al Museo della Smi ,in via Luigi Orlando 325, dieci minuti prima delle visite. Chi è privo di mezzo proprio può segnalarlo agli organizzatori che cercheranno di procurare un passaggio in auto gratuito. Chi vorrà trattenersi potrà partecipare, dopo la visita, ad un aperitivo (5 euro a persona). E’ necessaria la prenotazione telefonando al 335/7116713 o inviando una mail a [email protected]

 


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.