Cultura & Spettacoli  |  agosto 22, 2016

Francesco Guccini a Spedaletto per UN TEMPO LENTO racconti e musica d’Appennino

ll cantautore e scrittore emiliano protagonista al Festival sulla montagna pistoiese. Una manifestazione scandita da racconti, musica, profumi e sapori della buona cucina. Appuntamento al ristorante Lago lo Specchio, lunedì 22 Agosto 2016.

di

Tempo di lettura: circa 3 minuti

20160818_mauriziopini_mixinart_spedaletto_un_tempo_lento_8694_tag_1000

FRANCESCO GUCCINI presente STASERA al GRAN FINALE nella quarta serata del festival con “UN TEMPO LENTO” a Spedaletto (Pistoia)
Noi vi avevamo raccontato la prima serata > Un Tempo Lento: Racconti e musica in Appennino 1a serata
Questo sarà lo svolgimento di stasera:

22 Agosto, ore 19

FRANCESCO GUCCINI

GIULIANO TOCCAFONDI

presentazione dei libri “Tra i Castagni dell’Appennino” di e con Francesco Guccini e “C’è stato un tempo che tutto era un giardino” di Giuliano Toccafondi, per imparare l’arte dell’incontro con la valle della Limentra ascoltando le parole di Guccini, che qui ha costituito l’epica di Amerigo e altre celebri canzoni, che ci racconterà. Con Diana Toccafondi e Luca Buonaguidi.

a seguire

STEFANO TESTA

MARCO COPPI

letture e musica seguendo l’itinerario delle esplorazioni del titolare di BAR DIAVOLO e musicista prog-folk Stefano Testa sull’Alto Reno col cane Tobia nei racconti magici di un innamorato di queste valli, interrogate sul senso del tempo e l’invisibile che decide di apparirci, col flauto di Marco Coppi ad ispirare nuove avventure.

Durante la serata verranno serviti aperitivi e degustazioni dal chiostro sul lago del Ristorante Lago Lo Specchio Spedaletto, dove sarà possibile cenare al termine degli eventi (suggerita la prenotazione).

E questi sono alcuni scatti di Maurizio Pini della serata del 18 Agosto:

20160818_mauriziopini_mixinart_spedaletto_un_tempo_lento_8647_bn_tag_1000

Azzurra D’agostino ed il suo libro “Canti di un luogo abbandonato”

20160818_mauriziopini_mixinart_spedaletto_un_tempo_lento_8649_bn_tag_1000

Andrea Biagioli

20160818_mauriziopini_mixinart_spedaletto_un_tempo_lento_8660_bn_tag_1000  20160818_mauriziopini_mixinart_spedaletto_un_tempo_lento_8671_bn_tag_1000

DOVE

Spedaletto Pistoiese (PT)
Ristorante Lago Lo Specchio Spedaletto, via di Spedaletto 1

COME E PERCHE’ ARRIVARE

Il ristorante lago Lo Specchio si trova facilmente seguendo le indicazioni per Spedaletto Pistoiese – un piccolo borgo medievale sito in una valle circondata da boschi e sulle sponde del torrente Limentra – quando una deviazione di poche centinaia di metri dalla strada statale Porrettana (suggerita dalla segnaletica stradale) vi condurrà da noi. Gli spettacoli si terranno al chiosco di fronte al lago ed esterno al ristorante, dove sarà possibile ordinare da bere e da mangiare per un aperitivo o una degustazione, oltre alla possibilità di proseguire la serata a cena (consigliata la prenotazione). In caso di pioggia gli spettacoli e le altre attività previste si sposteranno in un’ampia sala all’interno del locale senza subire altre variazioni.

20160818_mauriziopini_mixinart_spedaletto_un_tempo_lento_8690_tag_1000

IL FESTIVAL

L’iniziativa è l’ultima delle quattro giornate del festival UN TEMPO LENTO – racconti e musica d’Appennino, un piccolo festival in quattro tappe sulla montagna pistoiese, un’occasione di incontro e ascolto tra artisti e appassionati dell’Appennino tosco-emiliano e delle parole e le musiche ad esso ispirate, lontane dalle luci della città distante. A cura di Luca Buonaguidi, Emanuele Vivarelli, Elena Marconi.

CONTATTI

prenotazioni: 0573 470054
info: [email protected]
www.carusopascoski.com
www.facebook.com/LagoLoSpecchioSpedaletto

 

Foto dell’articolo di Maurizio Pini –  www.mauriziopini.com

Foto in evidenza tratta dall’evento del festival


Maurizio Pini

Maurizio Pini nasce a Pistoia nel 1979. Negli anni 90 la passione della fotografia e della grafica si espande anche nel campo lavorativo. Fra reportage per eventi locali e nazionali, servizi fotografici di gioielleria e di opere d’arte, realizzazioni di grafica stampata/digitale/web, la sua carriera si accresce di sempre nuove esperienze da cui trarre nuovi insegnamenti e crescita personale. Nel suo lavoro la ricerca, lo studio e la pianificazione ricoprono una grande importanza ed il connubio con originalità e creatività sono la parte portante del suo operato. Gli ultimi lavori fotografici si stanno incentrando sul dialogo con la Natura e sono su www.mauriziopini.com e la Pagina Facebook  @mixinartofficial Maurizio Pini – MIXINART