Nuovi progetti, San Marcello  |  giugno 23, 2016

La “Voce” on line si presenta. Tutti invitati stasera, alle 21, alla Baccarini

Appuntamento, venerdì 24, a San Marcello. Una breve illustrazione del nuovo sito e poi spazio ad artisti locali con video, foto, libri dedicati alla montagna. Saranno presenti diverse realtà associative e i rappresentanti delle istituzioni. Prevista anche un'"apparizione" dello scrittore Mauro Corona e del giornalista Toni Capuozzo

di

Tempo di lettura: circa 0 minuti
Una delle foto di Maurizio Pini in mostra venerdì sera alla Baccarini

SAN MARCELLO – Dopo poco più di due settimane di rodaggio, presentazione ufficiale del sito web della “Voce della montagna”. L’appuntamento è per stasera, venerdì 24, dalle 21, alla sala Baccarini di San Marcello Pistoiese. Non sarà una serata dedicata soltanto al lancio del web magazine: si comincerà con un’illustrazione del progetto editoriale e qualche breve cenno al funzionamento del sito stesso ma sarà anche l’occasione per uno scambio di idee e impressioni a più voci. Saranno presenti, anche con le loro opere più recenti, alcuni scrittori e artisti della montagna, sarà allestita una piccola mostra fotografica di Maurizio Pini, per la sola serata di venerdì, saranno proiettati filmati realizzati del video maker Carlo Degl’Innocenti. Hanno assicurato la loro presenza diverse realtà associative della montagna – culturali, sociali, sportive ecc. – ci saranno esponenti delle istituzioni locali e, ci si augura, molti cittadini. Non ne sapremo le forme fino all’ultimo momento ma una presenza più o meno fugace la faranno anche lo scrittore Mauro Corona e il giornalista televisivo Toni Capuozzo, poco prima protagonisti di una manifestazione alla Fondazione Turati di Gavinana.


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.